Il discorso di Alberto Bagnai sulla Siria al Senato: tre minuti di coraggio, verità e competenza


Complimenti al neo senatore della Lega Alberto Bagnai. Ricordando Colin Powell, le scuse di Blair e la guerra di Libia, Bagnai ha offerto un quadro impeccabile sulla situazione in Siria e l'escalation che sta portando ad un nuovo abisso voluto dai soliti noti. I nostri complimenti per il coraggio.

Vi consigliamo di ascoltare questi tre minuti:



Nei giorni scorsi il giornale vicino al Pd, Giornalettismo, con un articoletto a firma Redazione aveva attaccato Bagnai, reo di aver dato diffusione a un tweet del giornalista siriano Naman Tarcha. Addirittura quest'ultimo aveva dato diffusione a quello che il mainstream censura quotidianamente (figuriamoci Giornalettismo): i festeggiamenti della popolazione siriana liberata dai terroristi (o "ribelli moderati" per i stupri semantici attuali ) e ridicolizzava, allo stesso tempo, chi utilizza l'ennesimo presunto attacco chimico per una nuova guerra d'invasione contro un paese che dopo sette anni di guerra per procura vede finalmente la luce.

stampa la pagina

Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...